Xvideos vs Pornhub vs Megasesso? Quale il miglior sito porno in italia?

January 30th, 2014

xvideos pornhub vs megasessoCome da titolo e da buon  intenditore di porno quale sono sempre stato mi sono recentemente posto delle domande. Sebra infatti che il predominio incontrastato di youporn, perlomeno in Italia, sia oramai giunto al termine e questo pare essere stato confermato anche dalle statistiche uffuciali sulle visite. Mi risulta infatti che il porno in rete sia oramai troppo e ogni giorno nascono nuovi siti porno sul modello dei più grandi e noti siti per adulti. Youporn ha perso lo scettro di siti porno più frequentato in Italia oramai da molto tempo e mi risulta che questo scettro sia ora conteso da altri tre nomi noti del settore. Di quali siti parlo nello specifico? Mi riferisco a Xvideos e Pornhub.com. Questi due siti hanno fatto la storia del porno nel mondo ed anche in italia sono conosciutissimi. Eppure più il tempo passa e più l’utente medio cerca contenuti specifici e localizzati in italiano per cui anche questi siti stanno perdendo visite. Questi siti sono infatti, si pieni di video hard di ogni tipo però quasi tutti sono in inglese e quindi per chi non lo mastica è piuttosto difficile godersi a fondo lo spettacolo. E poi diciamocelo nel sesso anche la parte parlata è molto importante ed eccitante. Ecco perchè gli utenti italiani sono sempre più orientati verso contenuti totalmente localizzati in italiano. Insomma ecco spiegato il perchè siti come Pornhub e Xvideos.com stanno perdendo visite e popolarità.

Ma quali alternative ci sono? Esistono siti porno che forniscono contenuti prettamente in italiano? Purtroppo sembra di no. Ovvero, non ci sono siti con video porno al 100% italiani ma esistono numerosi siti che quantomeno traducono i titoli e le descrizioni dei video in italiano e vantano alcuni video hard interamente parlati in italiano. Di quali siti parlo?

Il più conosciuto è senza dubbio Megasesso a cui si affianca digisesso e yuvutu. Su yuvutu è possibile fare ricerche per video girati da italiani e quindi parlati interamente in italiano eppure al momento sembra che il più apprezzato e frequentato sia Megasesso.com. Probabilmente cià è dovuto alla struttura del sito stesso, che si è recentemente trasformato in un vero e proprio portale del sesso (e quindi non solo in un sito di video porno per adulti) ma anche al numero di video presenti sul sito che sono tutti sapientemente riscritti in italiano e quindi comprensibili anche per chi l’inglese non lo conosce affatto.

Insomma pare proprio che oltre ad una questione di guisti, il declino di Xvideos e Pornhub in Italia sia anche legato ad una questione di pura e semplice ignoranza. Megasesso sopperisce quindi ad una vera e propria lacuna culturale presentandosi come sito porno e portale del sesso pensato solo per italiani. Diciamo che anche io che l’inglese lo parlo perfettamente, nel mio periodo di fissa con i video porno, preferivo comunque megasesso a xvideo , youporn e i vari siti internazionali che certamente sono più popolari e conosciuti. Purtroppo in italia ancora manca un sito che offra al 100% video porno italiani in forma gratuita e quindi credo e spero che questa sia una lacuna che venga colmata al più presto.

Benvenuti su King of bain

January 21st, 2014

king of bain pornoPrima di iniziare a scrivere i primi post su questo blog vorrei dare a tutti voi il benvenuto su King of bain.

Mi chiamo Marco e vivo da oltre 10 anni negli usa. Su questo sito ho intenzione di parlarvi di tutto ciò che riguarda il mondo del sesso online. Parleremo quindi sia del discorso relativo al porno in generale e quindi a siti come Youporn, Pornhub e compagnia bella e sia a proposito dei siti di annunci per adulti o dei siti di escort. Parlerò inoltre dei cosidetti siti di incontri e di quelli più specifici definiti di casual dating.

Per chi non lo sapesse i siti di casual dating sono quei siti che oggi usano in monti e che favoriscono il cosidetto sesso occasionale e i tradimenti. Sono perlopiù usati da persone fidanzate e/o sposate che intendono ottenere del sesso rapido e gratuito senza rischiare di essere scoperti dal partner o di metter mano al portafogli. Insomma parliamo di persone che se da un lato non amano perdere tempo davanti a siti porno come youporn, xvideos o pornhub ad ammazzarsi di seghe, dall’altro non amano nemmeno andare a escort oppure spendere tempo inutile sui vari siti di annunci per adulti. Se parlo di “tempo inutile” lo faccio principalmente perchè, per esperienza personale, posso assicurarvi che i siti di annunci per adulti non funzionano affatto. O meglio, funzionano se siete delle coppie o se comunque siete disposti a pagare. Se invece siete single e cercate avventure con qualche ninfomane lasciate proprio perdere e impiegate meglio il vostro tempo.

Colui che vi scrive ha maturato una consistente esperienza relativa al sesso in generale ed in particolare al fenomeno porno sul web. Posso dire di essere stato dipendente dal porno per svariati anni della mia vita, ovvero più o meno da quando si è iniziata a diffondere internet e sono nati i primi siti porno. Se all’inizio erano davvero pochi, al punto che si vendevano dei manuali contenenti l’intera lista dei siti esistenti, con il passare del tempo questi siti sono diventati sempre di più e il porno oggi è talmente diffuso che si stima corrisponda al 70% dei contenuti presenti sul web. Non so se vi rendete conto di cosa significa questo. Ad ogni modo, io da quella che era la mia dipendenza da porno ne sono uscito. Oggi il sesso lo faccio se e quando ne ho voglia usando i siti giusti. Se mi va di rimorchiarmi qualcuna allora uso i siti di casual dating (quelli gratuiti) altrimenti mi servo dei siti di escort e pago. Penso non ci sia nulla di sconveniente a pagare per fare del sesso veloce. Solo bisogna distinguere bene il sesso pagato da quello liberamente ottenuto poichè soddisfano dimensioni differenti dell’animo umano (e perlopiù maschile). Diciamo che soddisfano due differenti bisogni primari ma di questo parlerò in sequito sempre qui su king of bain. Per il momento rinnovo i miei saluti e vi invito a tornare da queste parti perchè c’è molto che ho imparato in questi ultimi 10 anni e che non vedo l’ora di condividere col mondo!